LaFavolaBlu logo

Generi musica classico etnica jazz black music pop rock crossover new age electonic dance ska AbissiDiGeneri LaFavolaBlu

AbissiDiGeneri

" La Musica per tutti...i Sogni "

 

 

 

Per Generi s’intendono le categorie dove vengono raggruppate le composizioni musicali, non in base alla forma, bensi’ alle caratteristiche generali, agli strumenti utilizzati, a chi sono destinate, e dove, vengono eseguite.

 

Nello specifico le differenziazioni riguarderebbero  il contesto ambientale o sociale, dove le musiche vengono eseguite (sala da concerto, teatro, discoteca, sala da ballo, chiesa, il salotto, la strada), l’insieme fra la musica ed altre arti (letteratura, l’immagine, la poesia, un racconto).

 

Negli ultimi decenni, il bisogno di determinare i generi, e’ nato dal femomeno della commercializzazione delle case discografiche, le quali per inquadrare meglio, i propri artisti, definivano appartenenenti ad un genere, piuttosto che ad un altro. Un aspetto dunque peculiare della “nostra civilta’”.

 

Seguendo un’evoluzione storica, appena narrata in “Musico Storia”, tracceremo una classificazione:

 
  • MUSICA CLASSICA - Ne fanno parte :  sacra, sinfonica,da camera ,da danza,opera lirica,cantata (profana), oratorio, di scena, classica indiana, classica giapponese.
  • MUSICA ETNICA – Costituira’  il precursore della musica popolare del XX secolo. Essa nasce volutamente per compensare alla cultura della musica occidentale interessata esclusivamente ai contesti sociali alti, ed estranei, all’area geografica dell’europa occidentale. Ne fanno parte: aak, mambuco, bluegrass, country, folk, flamenco, afrocubana, celtica, canto popolare, latina, per banda, patchanka, world.
  • BLACK MUSIC – blues, R&B, soul, funk, rap, reggae ton.
  • JAZZ - acid jazz, be pop, cool jazz, Dixieland, freee jazz, fusion, jazz samba, hard bop, latin jazz, modal jazz, new Orleans, nu jazz, ragtime, swing ecc ecc…
 

La vastita’ musicale dei generi conosciuti al mondo, soprattutto in anni sempre piu’ recenti, ha determinato una classificazione, che diviene piu’ “personale” per chi ascolta la propria musica.

 

Fra i generi contemporanei troviamo: musica sperimentale, minimalista, puntilista, arcaicizzante, da film.

 
  • METAL – melodic, heavy, doom, stomer, gothic, funk, rapcore, thrash, death, black, industrial melodie, epic, love, horror, avantguarde
  • POP – latino, brit, europop, beat, leggera, new wave
  • ROCK – rock, folk, garage, hard, pop rock, punk rock, rock and roll, progressivo, psichedelico, swamp, tango.
  • PUNK – rock, 77, hardcore, powerpop, acid, ska, horror, street, garage, teen ecc ecc
  • DARK / GOTHIC – In Italia chiamato dar,  e’ rinomato universalmente come gothic. E’ l’espressione di qualsiasi tipo di musica che trasmetta tristezza, malinconia, depressione, se riferito al gothic classico, mentre il moderno tende a miscelarsi al punk usando suoni elettronici. Ne fanno parte: Gothic, new wave, EBM, death, coldwave, batcave, industrial, new romantic, syntpop, psychobilly, darkwave,
  • NEW AGE – ambiente, world, nature, profana
  • ELECTRONIC DANCE MUSICA – longue, new wave, house, techno, breakbeat, drum’n bass, trance, techno hardcore
  • SKA – dancehall, reggae, rocksteady. skacore, skapunk, ska revival