LaFavolaBlu logo

Mariah Carey musica internazionale biografia discografia collaborazioni concerti info multimedia MariahCarey LaFavolaBlu

MariahCarey

 

"Mariah Carey" nasce ad Huntington il 27 marzo 1970 ed è una cantante, attrice e produttrice discografica statunitense.
Con un’estensione vocale di oltre cinque ottave, Mariah Carey ha venduto oltre 600 milioni di album, singoli e video a livello mondiale. La sua carriera è ricca di premi, tra cui: 10 American Music Awards, 30 Billboard Music Awards, 5 Grammy, 18 World Music Awards, 1 Oscar e 1 Legend Award.

La sua musica è ispirata da rhythm and blues, pop, gospel, hip hop e R&B e il tema principale della maggior parte delle sue canzoni è l’amore.

 

Terzogenita di una cantante lirica di origini irlandesi e di un ingegnere venezuelano, Mariah inizia a cantare a tre anni, istruita dalla madre.

 

Si diploma alla Harborfields High School a Greenlawn (New York); nel frattempo registra demo in alcuni studi di registrazione locali e lavora con musicisti come Gavin Christopher e Ben Margulies, con cui scrive materiale per il suo demo.

 

Si trasferisce a New York dove diventa cantante di supporto per la portoricana Brenda K. Starr.

 

  • 1988 – Brenda Starr consegna il demo di Mariah al capo della Columbia Records Tommy Mottola, che apprezza le canzoni e le sottoscrive un contratto.
  • 1990 – debutta con l’album Mariah Carey; il disco arriva alla numero 1 della classifica di Billboard, dove rimane per 11 settimane, diventando un successo commerciale con oltre 15 milioni di copie vendute nel mondo e 9 milioni negli Stati Uniti. Grazie al singolo d’esordio Vision of Love, Mariah vince due Grammy Awards come miglior artista esordiente e miglior cantante pop femminile.
  • 1991 – esce Emotions, album dedicato alla Motown ed ai suoi artisti soul, in collaborazione con Walter Afanasieff e il gruppo dance C&C Music Factory. Il disco vende 10 milioni di copie nel mondo e ben 4 milioni negli States, ma non viene molto apprezzato dalla critica. Inizia poi a scrivere e produrre canzoni di altri artisti, tra cui Penny Ford and Daryl Hall.
  • 1992 – appare per la prima volta in concerto nel programma televisivo MTV Unplugged, ottenendo giudizi positivi: le canzoni di quel concerto verranno poi registrate per l’EP MTV Unplugged.
    1993 – sposa Tommy Mottola. Lo stesso anno esce l’album Music Box; il primo singolo estratto Dreamlover arriva alla n°1 di Billaboard, così come il secondo, Hero. Il vero successo lo ottiene col terzo singolo, Without You che raggiunge le prime tre posizioni in quasi tutto il mondo, vendendo 9.5 milioni di copie. L'album Music Box è stato il più venduto della cantante, facendo guadagnare a Mariah il suo primo disco di diamante, oltre che la fama mondiale.
  • 1994 – esce l’album Merry Christmas contenente "All I Want for Christmas Is You", canzone che diventerà tra le più celebri della cantante. Nonostante le varie critiche, il disco diventa l'album natalizio più venduto di sempre
  • 1995 – esce Daydream, album che mescola le influenze pop con R&B moderno ed hip hop. Tutti i singoli estratti da questo album arrivano alla vetta della classifica mondiale, tranne l'ultimo, che arriva al secondo posto. In particolare, il primo estratto "Fantasy" diventa la seconda canzone, la prima per una donna, a debuttare alla numero uno negli USA e il secondo estratto "One Sweet Day", cantato coi Boyz II Men, oltre a debuttare alla numero uno negli Stati Uniti, rimane in vetta per 16 settimane, stabilendo un record ancora imbattuto. Grazie a Daydream Mariah guadagna il secondo disco di diamante negli USA.
  • 1997 - La Carey e Mottola si separano ufficialmente; in quel periodo Mariah riprende a produrre e scrivere canzoni per altri artisti, come gli Allure e i 7 Mile.
    Lo stesso anno esce l’album Butterfly, con cui la Carey si orienta sempre più verso sonorità R&B ed hip hop, con canzoni scritte e prodotte insieme ai rapper P. Diddy e Missy Elliott. Il singolo di lancio "Honey" si caratterizza per il videoclip molto sexy della cantante; viene poi estratto "My All" che ottiene enorme successo in tutto il mondo.
  • 1998 – viene pubblicata la raccolta #1's, con le canzoni più famose della cantante ed alcune inedite, come When You Believe, in duetto con Whitney Houston e vincitrice di un Oscar per la colonna sonora de Il principe d'Egitto.
  • 1999 - esce il suo sesto album Rainbow, anch’esso molto influenzato da R&B ed hip hop e prodotto in gran parte con Jimmy Jam e Terry Lewis. Il primo singolo estratto "Heartbreaker", arriva alla numero uno in America, nella top ten di quasi tutti i mercati e in seconda posizione nella classifica mondiale.
    Dopo aver ricevuto il premio Billboard come "artista del decennio" e il World Music Award come "artista femminile del millennio", la Carey inizia, col nuovo millennio, un periodo di crisi fisico e psicologico che la porta a rinunciare alle apparizioni pubbliche per qualche tempo.

  • 2001 – il film Glitter fallisce al botteghino così come l’album dallo stesso titolo, che viene stroncato dalla critica. Subito dopo viene pubblicato Greatest Hits (senza canzoni inedite) che ottiene dei discreti dati di vendita. Lo stesso anno, firma un contratto con la Island Records e fonda l'etichetta MonarC.
  • 2002 – esce Charmbracelet, album che non ottiene grande successo; i singoli estratti falliscono nelle classifiche e l’album vende solo 4 milioni di copie. Inizia anche il Charmbracelet World Tour, che ottiene recensioni positive, ma la stampa si incentra soprattutto sugli atteggiamenti da diva della cantante.
  • 2004 – intraprende delle collaborazioni con Jadakiss per il singolo "U Make Me Wanna" con Snoop Dogg e Pharrell per la canzone Say Somethin' e con Nelly per To The Floor.
  • 2005 – esce The Emancipation of Mimi che contiene collaborazioni con produttori come The Neptunes, Kanye West e Jermaine Dupri e che segna il ritorno di Mariah ai vertici delle classifiche, debuttando al n°1 negli USA e vendendo più di 10 milioni di copie nel mondo. Il secondo singolo estratto, We Belong Together, conquista la numero 1 degli USA per 14 settimane; "Shake It Off" rende la Carey l’unica artista femminile ad occupare nella stessa settimana le prime due posizioni della classifica di Billboard e Don't Forget About Us diventa la sua diciassettesima numero 1 negli USA.
  • 2006 – ai Grammy Awards riceve 8 nomination, vincendone 3: Miglior album R&B (The Emancipation of Mimi), Miglior canzone R&B e Miglior performance vocale femminile R&B (We Belong Together).
  • 2008 – esce E=MC², album che entra direttamente alla prima posizione negli U.S.A. Il primo singolo estratto è Touch My Body, scritto e prodotto da Mariah Carey, C "Tricky" Stewart e The-Dream. Grazie a Touch My Body, Mariah ottiene la sua diciottesima numero uno negli U.S.A., superando addirittura il record di Elvis Presley.
    Lo stesso anno Mariah sposa il cantante rap e attore Nick Cannon, si esibisce ai Teen Choice Awards, ricevendo una standing ovation, e pubblica, insieme ad altre 14 cantanti, la canzone Just Stand Up per raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro. Sempre nel 2008 esce The Ballads, una raccolta delle più famose canzoni d'amore scritte e interpretate da Mariah Carey.
  • 2009 – esegue Hero alla Neighborhood Inaugural Ball dopo l’elezione di Barack Obama come presidente; si esibisce al memorial di Michael Jackson a Los Angeles con la canzone portata al successo dai Jackson 5 I'll Be There; duetta con The-Dream nella canzone My love. Lo stesso anno esce l’album Memoirs of an Imperfect Angel.
  • 2009 / 2010 – Mariah Carey tiene una serie di concerti denominata Angels Advocate Tour in Nord America.
  • 2010 esce la raccolta Playlist: The Very Best of Mariah Carey contenente versioni rimasterizzate delle canzoni preferite dalla cantante. Lo stesso anno viene pubblicato il brano 100%, scritto (ma poi non utilizzato) per la colonna sonora del film Precious, in cui Mariah Carey interpreta il ruolo di un'assistente sociale.
    A novembre esce un nuovo album natalizio intitolato Merry Christmas II You, che contiene quattro inediti, una nuova versione di All I Want For Christmas Is You e i classici natalizi. Inoltre, Mariah Carey annuncia che lei e Nick Cannon sono in attesa di due gemelli, venuti alla luce il 30 aprile 2011.

 

La Carey, ha anche intrapreso la carriera cinematografica iniziando a studiare recitazione nel 1997. Ha debuttato come cantante d'opera nel film Lo scapolo d'oro (1999), e il primo ruolo da protagonista lo ebbe nel film Glitter (2001), che però si rivela un flop. Ha partecipato a numerosi altri film come Scelte d'onore (2002), Death of a Dynasty (2003), State Property 2 (2005), Tennessee (2008), e Precious (2009).
 

 


Naviga ora sulle 

“Maree Musica”

(clicca sui loghi)