LaFavolaBlu logo

Silvia Mezzanotte musica italiana biografia discografia collaborazioni concerti info multimedia SilviaMezzanotte LaFavolaBlu

SilviaMezzanotte

 

"Silvia Mezzanotte" nasce a Bologna il 22 aprile del 1967. La sua predisposizione all’arte della musica si rivela fin da giovanissima, quando inizia a fare la “vocalist” di diversi gruppi musicali.

La sua prima partecipazione al Festival di Sanremo nel 1990 la fa giungere al quarto posto. Ma negli anni successivi collaborera’ con diversi artisti italiani come ad esempio Laura Pausini,Francesco De Gregori,Andrea Bocelli, Mia Martini, partecipando anche attivamente alla realizzazione di diversi album e tour di predetti musicisti.

 

L’ingresso poi nel gruppo genovese dei “Matia Bazar” nel 1999 condurra’ Silvia alla piu’ grande sua notorieta’. Ne seguira’ il suo abbandono temporaneo pero dal gruppo dal 2004 al 2010, anni in cui l’artista compie un suo percorso artistico evolutivo davvero degno di nota sia musicalmente che come solista.

In sintesi la carriera di Silvia Mezzanotte:

 

  • 1990-1999: partecipa al Festival di Sanremo nella categoria giovani conquistando il 4 posto.Collabora e partecipa sia a concerti che alla realizzione di album dei maggiori cantanti Italiani.Nel 1999 entra a fare parte dei Matia Bazar dopo essere stata chiamata da Giancarlo Golzi per sostituire Laura Valente.
  • 2000: il grande successo assieme ai Matia Bazar che partecipano a piu edizioni del Festival di Saremo fino alla vincita nel 2002 con il brano Messaggio d’Amore. Due anni dopo l’abbandono dal gruppo e l’inizio di un percorso di crescita per Silvia che come solista incidera’ 2 album (Il Viaggio e Lunatica), partecipera’ in tv assieme a Massimo Ranieri. Poi sara’ la volta di un percorso teatrale sotto forma di recital dove Silvia cantera’ dal vivo in 7 lingue le canzoni piu’ belle delle voci Italiane e straniere.
  • 2010 e’ l’anno che decreta il rientro ai Matia Bazar con la pubblicazione di un nuovo album intitolato Gli occhi caldi di Silvia con le musiche di Piero Cassano e Fabio Perversi, testi di Cogliati e Golzi.
     

Naviga ora sulle

 “Maree Musica”

(clicca sui loghi)