LaFavolaBlu logo

Biagio Antonacci musica italiana biografia discografia collaborazioni concerti info multimedia BiagioAntonacci LaFavolaBlu

BiagioAntonacci

 

"Biagio Antonacci" nasce a Milano il 9 novembre del 1963. Il suo approccio con la musica parte da batterista in gruppi locali ma nel 1988 partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo tra le nuove proposte con Voglio vivere in un attimo e in seguito pubblica il suo primo album Sono cose che capitano.

 

Il vero successo comunque arriva quando pubblica il singolo Liberatemi (1992) e il successivo album omonimo che vende moltissimo. Da qui infatti la sua carriera va a gonfie vele sia come cantautore e ne sono una prova gli album Mi fai stare bene (1999), Convivendo (2001) e Vicky Love (2007), che come autore e produttore per diversi artisti tipo Mietta, Laura Pausini, Syria, Annalisa Minetti e Mina. 

 In sintesi la carriera artistica di Biagio Antonacci:

 

  • 1988: è l’anno della prima esibizione davanti al grande pubblico, partecipando tra le Nuove proposte al Festival di Sanremo con il brano Voglio vivere in un attimo.
  • Anni ’90: i primi due album non hanno il buon riscontro che ci si aspettava ma con il terzo progetto musicale Liberatemi del 1992 arriva la svolta sperata, confermata in crescendo fino all’attuale.
  • 2000 : nonostante i suoi impegni in sala d’incisione e in tournèe, produce l’album di Syria Come una goccia d’acqua, collabora in Resta in ascolto di Laura Pausini e duetta con Tiziano Ferro nel brano Baciano le donne; nel 2010 esce un suo libro, Se ami devi amare forte.
     

Naviga ora sulle

 “Maree Musica”

(clicca sui loghi)