LaFavolaBlu logo

Raf musica italiana storia biografia discografia collaborazioni concerti informazioni multimedia Raf LaFavolaBlu

Raf

 

"Raf" al secolo Raffaele Riefoli, nasce a Margherita di Savoia (BT) il 29 settembre del 1959. Gli esordi musicali iniziano dall’incontro a Londra con Giancarlo Bigazzi che lo riporta in Italia e precisamente a Firenze, al tempo capitale della New Wave italiana ed è qui che incide il suo primo album Self control (1983), interamente in inglese e per diverso tempo continuerà a cantare così. Solo alla fine degli anni ’80 iniziarà a cantare in italiano, partecipando all’Eurofestival in coppia con Umberto Tozzi nel 1987 col brano Gente di mare.

 

In seguito pubblica una serie di album, esclusivamente in italiano, tra cui Manifesto (1995), Collezione temporanea (1996), Iperbole (2001) e Metamorfosi (2008); inoltre nel 2004 esce un’autobiografia Cosa resterà… 

 

In sintesi la carriera di Raf:

 

  • Anni ’80: la sua carriera musicale ha inizio a Londra, dove si trasferisce da giovane fondando un gruppo rock/punk; dopo l’incontro con Giancarlo Bigazzi torna in Italia e inizia a produrre testi in inglese che poi si concretizzano nel suo primo album Self control.
  • Anni ’90 - 2000 : già alla fine del decennio precedente la sua musica si converte alla lingua italiana e così continuerà fino all’attuale; in questo periodo collabora anche con Laura Pausini (Mi rubi l’anima), Eros Ramazzotti (Anche tu), Edoardo Bennato e Alex Britti (nella cover di Ogni favola è un gioco) e con Claudio Baglioni nel 2006 in un festival canoro organizzato dal cantante romano a Lampedusa.

 

 


Naviga ora sulle

 “Maree Musica”

(clicca sui loghi)