LaFavolaBlu logo

Eros Ramazzotti musica italiana biografia discografia collaborazioni concerti info multimedia ErosRamazzotti LaFavolaBlu

ErosRamazzotti

 

"Eros Ramazzotti" nasce a Roma il 28 ottobre del 1963. Agli inizi degli anni ’80 partecipa a diverse manifestazioni canore e riesce a firmare il suo primo contratto discografico essendo stato notato proprio in una di queste esibizioni.

 

Nel 1984 partecipa come emergente al Festival di Sanremo, vincendo nella sua categoria con Terra Promessa. Vincerà di nuovo, stavolta nella categoria superiore, due anni dopo con Adesso tu.

 

Esporta al mercato estero la sua musica, impegnandosi anche in lunghe tournèe sia in Europa che negli Stati Uniti, ottenendo un ottimo riscontro di gradimento. Tra le produzioni si possono ricordare Dove c’è musica (1996), Stilelibero (2000) in cui spicca il brano Più che puoi dove duetta con Cher, Calma apparente (2005) e Ali e Radici (2009).

Nel 2006 riceve l’onorificenza a Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. 

 In sintesi la carriera artistica di Eros Ramazzotti:

 

  • 1981: partecipa al Festival di Castrocaro dove presenta un proprio brano, Rock 80.
  • 1984: partecipa al Festival di Sanremo con Terra Promessa, vincendo nella categoria Voci Nuove.
  • 1985-1986: partecipa altre due volte al Festival di Sanremo, nella categoria Campioni, con Una storia importante e Adesso tu, con quale vince la manifestazione canora; le due canzoni sanremesi vengono inserite nei due primi album, ovvero Cuori agitati (1985) e Nuovi eroi (1986) che vengono incisi anche in lingua spagnola per iniziare ad introdursi nel mercato europeo.
  • 1987: l’artista promuove il suo nuovo album In certi momenti esibendosi in numerosissimi tour sia in Italia che all’estero.
  • Anni ’90: in questo decennio c’è la migliore produzione artistica di Ramazzotti con In ogni senso (1990), Tutte storie (1993) e Dove c’è musica (1996).
  • 2000 : è il periodo della maturità artistica del cantautore romano, come evidenziato da Stilelibero (2000), 9 (2003), Calma apparente (2004) e il recentissimo Ali e Radici (2009).

 


Naviga ora sulle

 “Maree Musica”

(clicca sui loghi)