LaFavolaBlu logo

conservatorio niccolò paganini | conservatorio paganini genova | conservatorio paganini docenti ConservatorioPaganini LaFavolaBlu

ConservatorioPaganini

 

Il Conservatorio statale di Musica di Genova denominatoNiccolò Paganini”, rappresenta un istituto Italiano di alta formazione musicale del ministero dell’istruzione. Ma anche branchia dell’Universita’ e della Ricerca, promotore capofila del polo del Mediterraneo per le arti; ed ancora membro rispettivamente di:

”AEC”- Asscoation Européenne des Corservatoires, e della rete “ECUME” – Echanges Culturels en Méditterranée.

 

  • STORIA

Il conservatorio nasceva come “Scuola gratuita di canto” nel 1829 e denominato solo il seguito “Civico istituto musicale” per giungere al 1904 per la sua intitolazione a “Niccolò Paganini”e la stabilizzazione nel 1967. Dopo avere subito molti trasferimenti di sede, dal 1972 e’ dislocato internamente a “Villa Bombrini” famoso parco genovese.

 

  • ATTIVITA’

La sua attivita’didattico formativo, svolta con rigore, e’ affiancata dalla competente presenza di un corpo docente nel suo organico, e/o anche attraverso la partecipazione di professionisti ospiti. Ed e’ proprio lo spirito di ricerca di collaborazioni che spinge il Conservatorio a sviluppare numerosi progetti didattico-artistico, con e per gli studenti, in ambiti prestigiosi.

Annoveriamo la collaborazione con il teatro lirico “Carlo Felice”, con “Casa Paganini”, con “L’Accademia linguistica delle belle Arti”, con “L’Universita’ di Genova” (2006 Festival della Scienza).
Per quanto riguarda invece i progetti esterni alla scuola, annoveriamo l’organizzazione di un festival musicale dedicato agli studenti dei Conservatori del Mediterraneo, le partecipazioni e le trasferte all’estero (Francia,Germania,Croazia,Grecia,Tunisia,Algeria,Siria,Russia,Ucraina), la presenza nell’Orchestra nazionale dei Conservatori Italiani, con il primo evento siglato il 27 settembre dell’anno 2008.

 

  • BIBLIOTECA

La biblioteca del Consevatorio fu creata attraverso lasciti e donazioni per giungere ai giorni nostri in cui e’ costituita da circa 50.000 unita’ bibliografiche. Ad esse si aggiunge un importante “Fondo Antico” di circa 4.000 unita, catalogato da Salvatore Pintacuda al quale e’ in corso la digitalizzazione. Nella biblioteca sono anche conservati i manoscritti e le stampe risalenti ai secoli XVI-XIX, ed il corpus delle lettere Paganiniane, ed il “Libro Mastro” dei conti Paganini.

 

  • MEDIATECA

Dal novembre del 2010 e’ consultabile la Mediateca del Conservatorio. L’istituto diviene cosi’produttore di video come ad esempio quello relativo all’ultimo concerto dell’Orchestra del Conservatorio svoltosi presso il teatro lirico “Carlo Felice” in data 14 giugno 2010.

 

  • PROGETTO ERASMUS

Le direttive dell’Unione Europea prevedono una serie di progetti che favoriscano i trasferimenti formativi di docenti e studenti. Dunque il programma principale europeo della mobilita’, al quale ha aderito il Conservatorio di Genova, e’ l’ “ERASMUS”che da alcuni anni, si e’ trasformato dai soli studenti anche ai docenti.

 

  • GRANDI OSPITI

Numerosi le presenze di grandi ospiti al Conservatorio di Genova “Niccolò Paganini”.
Ne annoveriamo solo alcuni fra questi.
 

Fra gli Italiani: Carlo Maria Giulini, Ruggiero Ricci, Luciano Berio, Bruno Canino, Guido Salvetti, Andrea Bacchetti,Quirino Principe,Marco Guidarini,Giacomo Manzoni,Giorgio Gaslini,Pietro De Maria,Quartetto di Cremona,Enzo Restagno, Marco Zambelli,Pierluigi Petrobelli,Renzo Mantero,Sergio Perticaroli…
 

Fra gli ospiti esteri:
Jurij Basmet,Anthony Flint,Peter Maag,Karl Martin, Michael Frischenschlager,Marion Reinhard,Orm Finnendahl,Imre Pallò,John Taylor,Paul Jeffrey,Michael Radulescu,Sestretto solisti di Mosca,Grigory Zhislin,…

 


Per navigare sulle nostre “Maree Multimediali” ed ascoltare la musica,
prego cliccare sui loghi!

 

 

 


Eventi Primavera 2016

(cliccare sopra la scritta)