LaFavolaBlu logo

Celin Dion musica internazionale biografia discografia collaborazioni concerti info multimedia CelinDion LaFavolaBlu

CelinDion

 

"Céline Marie Claudette Dion" nasce a Charlemagne il 30 marzo 1968 ed è una cantante canadese. Di lingua francese, canta soprattutto in francese e in inglese, ma anche in spagnolo, giapponese ed in italiano.

Durante la sua carriera ha venduto oltre 200 milioni di dischi e ha collezionato più di 1000 riconoscimenti tra Grammy Awards, American Music Awards, Oscars, Golden Globe Awards, World Music Awards Juno Awards, e Félix Awards, diventando una delle cantanti più famose della musica pop e l’artista canadese di maggior successo.

La sua versatilità vocale le ha permesso di affrontare con successo tantissimi generi musicali: lirica, jazz, blues, rap, rock e yodel.

Ultima di 14 fratelli, Céline nasce da una famiglia povera canadese. Inizia a cantare molto piccola e le sue prime esibizioni avvengono nel locale dei suoi genitori.

 

  • 1980 – con la madre e alcuni fratelli compone la canzone Ce n'était qu'un rêve (E' stato solo un sogno) e assieme decidono di inviarlo al menager René Angelil che affida la voce di Céline a Eddie Marney che scrive per Céline La Voix Du Bon Dieu.
  • 1982 – arriva il successo grazie a tre album: Ce n'était qu'un rêve, un cd natalizio e Tellement J'ai D'Amour Pour Toi. Con il brano Tellement J'ai D'Amour Pour Toi vince il World Popular Music Festival di Tokyo.
  • 1983 – partecipa alla più famosa trasmissione musicale francese, Champs Elysées
  • 1984 – si esibisce all’Olympia di Parigi partecipando a uno show umoristico. Nel frattempo inizia dei tour in Canada, realizzando l’album dal vivo Céline Dion en concert dove canta anche cover di brani famosi come What a feeling e Somewhere over the rainbow. Inoltre canta anche nella colonna sonora del film per ragazzi Operation beurre de pinottes.
  • 1987 – pubblica il suo primo album per la CBS (ora Sony BMG) intitolato Incognito.
  • 1988 – vince l’Eurovision Song Contest e l’Eurofestival a Dublino rappresentando la Svizzera con Ne partez pas sans moi, composta da Nella Martinetti
  • 1990 – pubblica il suo primo album in inglese, intitolato Unison che esce anche negli USA e che ottiene un buon successo grazie alla canzone Where Does My Heart Beat Now. Durante la premiazione del Félix Awards, Céline rifiuta il premio come migliore cantante di formazione anglofona dell'anno, dichiarandosi semplicemente un'artista francofona che canta in inglese. Lo stesso anno partecipa alla serie televisiva Des fleurs sur la neige, cura il sostegno delle truppe nella Guerra del Golfo e canta per Carlo e Diana a Ottawa.
  • 1991 – Vince il suo primo premio Oscar cantando Beauty and the Beast, una canzone del film La Bella e la Bestia della Disney. Lo stesso anno esce l’ album in francese Dion Chante Plamondon, che fissa il sodalizio Dion-Plamondon; oltre a brani originali, Céline reinterpreta i brani rock dell'opera di Plamondon e di Michel Berger.
  • 1992 – Esce l’album in inglese intitolato Celine Dion che vende 6 milioni di copie in tutto il mondo, 3 milioni solo negli USA.
  • 1993 – Bill Clinton la chiama a cantare per il suo insediamento alla Casa Bianca. Lo stesso anno esce l’album The Colour Of My Love che vende 20 milioni di copie in tutto il mondo e che l’afferma definitivamente come artista internazionale.
  • 1994 – si esibisce in concerto all’Olympia di Parigi e sposa a Montreal il suo manager René Angelil.
  • 1995 – pubblica l’album D’eux che con 9 milioni di copie venduti in tutto il mondo e 4 milioni solo in Francia, risulta essere l'album in lingua francese più venduto della storia. Il ministro della cultura francese la nomina "Cavaliere delle Arti e delle Lettere".
  • 1996 – pubblica Falling Into You con la collaborazione dei più importanti produttori del mondo (David Foster, Jean-Jaques Goldman, Humberto Gatica, Jim Steinman e Ric Wake). L’album supera il successo di The Colour Of My Love, vendendo 30 milioni di dischi. Lo stesso anno canta The Power of The Dream per i Giochi Olimpici di Atlanta.
  • 1997 – canta I Finally Found Someone, sostituendo Barbra Streisand in occasione degli Oscar. Lo stesso anno pubblica Let's Talk About Love che contiene, oltre alle collaborazioni con grandi artisti come Luciano Pavarotti, Bee Gees, Barbra Streisand, anche brani originali scritti per lei da artisti di fama internazionale. Quest’album verrà soprattutto ricordato per My heart will go on, la canzone della colonna sonora del film Titanic che le fa vincere il premio Oscar nel 1998.
  • 1998 – duetta con Pavarotti al Pavarotti & Friends ed è ospite al Festival di San Remo; partecipa inoltre a Divas Live duettando con Aretha Franklin, Mariah Carey, Gloria Estefan, Shania Twain e Carole King. Esce anche l’album S'il suffisait d'aimer.
  • 1999 – ottiene una nomination agli oscar con The Prayer, cantata insieme ad Andrea Bocelli e contenuta nel suo album natalizio These Are Special Times che si rivela un inaspettato successo. Lo stesso anno esce la sua prima raccolta intitolata All The Way...A Decade Of Song, altro grandissimo successo. Il 31 Dicembre Céline si congeda momentaneamente dalle scene con un concerto a Montréal.

  • 2002 – torna con l’album A New Day Has Come che vede però un calo di vendite rispetto ai suoi dischi precedenti.
  • 2003 – firma un contratto multimilionario col Caesar’s Palace di Las Vegas per cui deve cantare 200 giorni l’anno per tre anni in un anfiteatro da 4000 posti creato appositamente (il contratto sarà poi rinnovato per altri 2 anni).
  • 2004 – escono 3 album: 1 Fille & 4 Types, A new day... Live in Las Vegas e Miracle - A celebration of new life. Quest’ultimo, è un progetto multimediale realizzato assieme alla fotografa Anne Geddes.
  • 2005 – per i 25 anni di carriera esce un Greatest Hits intitolato On ne change pas.
  • 2007 – escono gli album D’elles( in francese) e Taking Chances (a cui collaborano vari artisti come Ne-Yo, Ben Moody e Dave Stewart). Inoltre Céline si esibisce agli Oscar cantando per Ennio Morricone in onore del suo Oscar alla carriera e lo stesso anno,vince il premio Legend Awards.
  • 2008 – Celine si esibisce nel Taking Chances World Tour che parte da Johannesburg in Sud Africa e che durerà un anno attraversando tutti i continenti. Lo stesso anno tiene un enorme concerto gratuito in francese per il 14° anniversario della fondazione del Quebec insieme alle maggiori celebrità del paese.
  • 2010 – Céline partecipa insieme a molti altri artisti al We Are the World 25 for Haiti, progetto per aiutare le vittime del terremoto. Lo stesso anno dà alla luce due gemelli, Nelson e Eddy.

 

Céline Dion ha inoltre ottenuto le seguenti onorificenze:

 

  1. Membro dell’Ordine del Canada (30 dicembre 2008).
  2. Cavaliere della Legion d’onore (22 maggio 2008).
  3. Cavaliere dell’Ordre des Art set des Lettres (gennaio 2006).
  4. Ufficiale dell’Ordine Nazionale del del Quebec.
  5. Ambasciatrice di buona volontà della FAO (15 ottobre 2010).

 


 Naviga ora sulle

“Maree Musica”

(clicca sui loghi)