LaFavolaBlu logo

Storia diffusione dance italia telematico minitel francia sip pubblica bacheca chat sysop animatore MareaDiscoVideotel LaFavolaBlu

MareaDiscoVideotel

" Videotel il mezzo di comunicazione

interattivo musico culturale "

 

Precursore dell'attuale rete internet nella diffusione della musica in Italia.

 

 

“Videotel” costituisce un sistema telematico per lo scambio d’informazioni, gestito in Italia da Sip, negli anni ’80. Il suo nome commerciale deriva dal termine “videotex”.

 

Graficamente un po’ simile alle pagine di un “televideo”, nasce sperimentalmente nel 1981 e diviene ufficiale nel 1986 come forma pubblicitaria d’informazioni e servizi generici e, solo successivamente, trasformato in un potente mezzo comunicativo,(nel 1989) tramite lo sviluppo delle “messaggerie”, quelle che attualmente nel mare del web vengono chiamate”chat”, e laddove i pionieri scopriranno l'essenza dei rapporti virtuali.

 

Videotel, erede italiano del successo in Inghilterra con il sistema “prestel” ed in Francia con il “minitel” raccontera’ del suo successo ma temporaneo che lo condurra’ poi alla totale dismissione della rete da parte della Sip (oggi Telecom Italia), ancor prima dell’avvento di internet.

Internamente alla sua rete avremo due fronti di figure:

 

  • Fruitori delle Informazioni od utenti del servizio.
  • Fornitori d’Informazioni : chi comperando una pagina di videotel (e relative sottopagine per la sua struttura ad albero)poteva gestirle inserendo dati ed informazioni a pagamento. Dunque piu venivano visualizzate tali pagine, piu’ il fornitore guadagnava. Vi erano fornitori d’informazioni a pagine gratuite in quanto riguardanti servizi clienterali come home banking, vendite per corrispondenza, prenotazione di viaggi e tanto altro ancora.

 

L’accesso al sistema videotel avveniva:

 

  1. Noleggiando un terminale apposito ala Sip,.con monitor bianco e nero a 9 pollici e tastiera interattiva. (7.000 lire/mese)
  2. Tastiera telematica Philips da collegarsi alla tv a colori.
  3. Terminale Omega 1000 uscito per promuovere le pagine gialle “on line” con monitor a colori tastiera e cornetta telefonica annessa.
  4. Adattatore telematico per Commodore 64.
  5. Tecnicamente la rete avveniva a 1220 baud in ricezione ed a 75 baud in trasmissione, un formato fuori standard per il modem.

L’utente per accedere aveva una password segreta personale (dell’intestatario del contratto) di 10 cifre, necessaria per l’addebito del servizio, piu il costo del noleggio del terminale, se utilizzato. Vi era uno scatto alla risposta dal telefono da cui si accedeva componendo un numero apposito “165”.

Ma proprio per le modalita’ tariffarie, nel corso degli anni, ci sara’ un picco di diffusione quando, in Italia, alcuni hacker scopriranno l’algoritmo di generazione delle password., con l’addebito conseguente ad un “altro proprietario” della password dell’intero costo dei servizi utilizzati. Infatti l’algoritmo stesso era di una semplicita’ estrema, al punto di divenire di dominio pubblico, inducendo Sip ad un crescente e smisurato collasso del sistema. Inoltre qualcuno decide di guadagnarci caricando sulle pagine di fornitore, informazioni fasulle per guadagnarci, od addirittura allestire veri e propri mercatini di vcndita a distanza. La Sip a conoscenza e prove alla mano di talune truffe, decise di rifiutarsi di pagare i fornitori d’informazione, denunciandone alcuni.

Il Videotel crollera’ definitivamente quando, nel 1993, Sip decidera’ di modificare la tariffazione da addebito su password a tariffa “ a chiosco anonimo”,(con il numero 1652) interamente in modalita’ “teletel” che prevedera’ l’addebito dei costi sulla linea telefonica utilizzata per il collegamento, con fascie di tariffazione in base ai servizi scelti, come funzionava in Francia.

 

Le “messaggerie” piu frequentate ed in voga? “Aline- Airone – Abat-Jour – Agora’ –Althea – Samantha – Valentina – Abby - e tante altre ancora, e sempre piu' numerose. Prendendo stile e spunto d'ispirazione dal successo dalle messaggerie francesi, anche a quelle Italiane inizialmente sara' attrobuito il nome di una figura femminile, ma non solo. Infatti partiti da un'ideologia carismatica femminile,il processo mano a mano nel suo divulgarsi, arrivera' ad estendersi anche a figure di animali ed altre fantasie. Entro breve tempo inoltre il numero di messaggerie diverra' addiruttura incalcolabile!
Durante il giorno e soprattutto nelle ore serali e nei festivi, affluivano in questi servizi molti “videotellisti”. Nasceranno in maniera assolutamente spontanea i primi “raduni” nazionali al fine di conoscersi e scoprire chi c’era dietro a quello pseudonimo anonimo (attuale account e/o sul web).

 

Internamente poi alle “messaggerie” comparira’ la figura del SysOp (operatore di sistema) che, anch'esso collegato on line, primariamente provvedera' a controllare l’andamento delle conversazioni, ricoprendo dunque una doppia mansione : quella del moderatore ma anche quella dell’animatore, al fine di trattenere on line gli utenti e, portare dunque di fatto, il traffico economico al proprietario della chat.

 

Esistevano sul Videotel anche delle "pubbliche bacheche" sulle quali si affacciarono spesso anche musicist, artisti, addetti ai lavori della musica, probabilmente alla ricerca di un contatto diretto con i propri ammiratori. Primo fra questi nel panorama della musica Italiana,e  che ha dimostrato di credere moltissimo nelle capacita' di questo innovativo mezzo, annoveriamo  con molto piacere lo scomparso M° Bruno Lauzi.

 


 Una pubblicita’ da parte della Sip citava il seguente testo:

 

“VIDEOTEL” il primo servizio interattivo a sole 7.000 lire al mese per avere 1500 servizi direttamente a casa vostra.
 

Un servizio telematico semplice ed economico attivo attraverso la rete del telefono, per ricevere e trasmettere in tempo reale una ricca gamma d’informazioni (oltre 1500 servizi).
Il grane vantaggio di Videotel e’ l’interatttivita’. Videotel infatti fornisce non solo informazioni ma consente di dialogare in diretta con altri utenti e se necessario, di stampare le pagine video. Noleggiare il Videotel e’ semplice a sole lit 7.000 al mese ritirandolo presso gli uffici Sip o lo si puo’ richiedere direttamente al 187.

 

VIDEOTEL Sip – FACILE DA USARE MERAVIGLIOSO DA SCOPRIRE