LaFavolaBlu logo

Storia diffusione dance italia radio televisioni private 105 radio deejay superclassica show oscar MareaDiscoMedia LaFavolaBlu

MareaDiscoMedia

 " Il tributo delle radio locali

e delle emittenti televisive "

Una rete capillare al servizio della diffusione della musica.

 

 

Il successo della musica dance è strettamente legato alla radiodiffusione che, con programmi radiofonici dedicati esclusivamente al genere ballabile, garantì un solido sostegno ed un'ottima promozione. Le emittenti italiane che dedicheranno maggior spazio al genere saranno Radio Deejay, Radio 105 e Radio Italia Network.

Per il loro contributo al successo di Discoradio, sono sicuramente da ricordare:Dario Desi, Paolo Simonetti, Marco Ravelli, Matteo Epis ed Edo Munari;questi ultimi 2 tra l’altro realizzavano anche i programmi mixati (Studio Mix) in onda la sera e nell’weekend.
 

Soprattutto negli anni ’90, Discoradio (emittente lombarda)fece molto parlare di se’, per aver lanciato artisti come: Neja (con Restless), Nina (con I’m so excited-), Ann Lee (con 2 Times), Bamble B (con Crime of passion), Gabry Ponte (con Got to get), Benny B (Satisfaction), ma soprattutto per aver lanciato “Blue” degli Eiffel 65 divenuto poi successo a livello mondiale.
 

Oltre a queste emittenti più famose vi erano anche una serie molto numerosa di emittenti di importanza e diffusione minore che in fasce orarie simili trasmettevano programmi analoghi. Stilarne un elenco esaustivo è molto difficile poiché bisognerebbe passare al setaccio in toto i palinsesti di tutte le emittenti italiane; a titolo di esempio si possono citare l'emittente Studio Più (con la Dance Chart, classifica tutto sommato simile alle più conosciute Discoparade e Deejay Parade) e l'emittente Planet FM (entrambe attive nel nord Italia).
 

Dal punto di vista discografico invece l'enorme successo del genere Dance porterà le emittenti radiofoniche (e le case discografiche) legate alla diffusione del genere a produrre delle raccolte, chiamate anche compilations, dei brani più in voga del momento o, a fine anno, di quelli più venduti ed ascoltati nell'anno appena concluso. Le più famose erano le varie "Deejay Parade" e "Alba" (della galassia Radio Deejay), "Discoparade" (della galassia Discoradio), "Danceteria", "Hit Mania", "Discomania Mix", e "Hits On Five".

 


 

 

  • SUPERCLASSICA SHOW

 

Una trasmissione musicale televisiva ideata e condotta da Maurizio Seymando nell’anno 1978. Il logo del personaggio era rappresentato da un gatto chiamato “Oscar” o supertelegattone. Il programma andava in onda ogni domenica all’ora di pranzo su TeleMilano54 ed in seguito su Canale5 ed era parte integrante dl giornale settimanale “Sorrisi & Canzoni Tv”. Maurizio Seymandi presentava personalmente gli artisti musicali in classica e maggiormente conosciuti.

La voce ufficiale della classifica settimanale era del Dj Super X, con un volto che appariva da un palla da discoteca on cuffie e microfono. Sia la voce di Oscar che del Dj erano di Franco Rosi.

 

  • UN PEU D'AMOUR, D'AMITIE' ET BEAUCOUP DE MUSIQUE

 

Trasmissione  televisiva giornaliera trasmessa dall'emittente Monegasca "TeleMontecarlo" nel periodo degli anni fra il 1974/1980. Ideata,prodotta e per la regia di Jocelyn Hattab rappresenta la prima forma esclusiva di talk show musicale della televisione Italiana.Infatti il conduttore intervistava cantanti,gruppi, in occasione della promozione dei propri album musicali. Vi erano poi i giochi con il pubblico collegato dal telefono di casa.

Assieme a Jocelyn presentavano rispettivamente Sophie Cauvigny, Awanagana, e Fabrizio Chiti. La trasmissione televisiva, che simulava molto quella che si volge in  una radio, iniziava intorno alle ore 17:45 e terminava con la programmazione ufficiale. Jocelyn diverra' dunque il prima figura del Vee-Jay ufficiale della televisione.

 

Fra i numerosi partecipanti della musica Italiana annoveriamo: Loredana Bertè, I Matia Bazar, Franco Battiato, Umberto Tozzi, Vasco Rossi, Renato Zero, Ron, Pino Daniele, Gianna Nannini, Grace Jones, Miguel Bosè, Patty Pravo, Ivan Cattaneo, Andrea Mingardi, Anna Oxa, Fiorella Mannoia, Le Streghe, Ricky Tamaca, Ivano Fossati.